Salita a Montevergine

Campania

 

“Si tratta di un canto che viene eseguito sulla scala santa del Santuario per cui ad ogni gradino ci si ferma, un solista intona la proposta e il coro conclude. La “salita” intera è di ventitrè gradini. In questa esecuzione del 1975 il solista guidava una comitiva e proponeva le strofe cantandole con un megafono.” (Roberto De Simone)

Le voci separate che trovate qui sono state registrate per cercare di aiutarvi nella comprensione delle linee melodiche all’interno dell’ accordo. Il consiglio è quello di ascoltare sempre la traccia di riferimento o altre versioni del canto, reperibili online o ancora meglio dal vivo.

Canto registrato al Santuario di Montevergine (Mercogliano)
da Roberto De Simone

Voci 
Non identificate

Testo e traduzione

‘Iomo arrivate a lu primmo ‘raro e la……Maronna nce race la mano

Nuie saglimm’ ‘a siconda ‘rara e la……Maronna nce race la mano

Nuie saglimm’ lu terzo ‘raro e la… …Maronna nce race la mano

Nuie saglimm’ lu quarto ‘raro e la… …Maronna nce race la mano

Nuie saglimm’ li ccinche ‘rare e la… …Maronna nce race la mano

Nuie saglimm’ li ssei’ ‘rare e la… …Maronna nce race la mano

Nuie saglimm’ li sette ‘rare e la… …Maronna nce race la mano

(continua in tal modo fino alla fine)

Siamo arrivati al primo gradino e la Madonna ci da la mano. Noi saliamo al secondo gradino e la Madonna ci da la mano… (continua in tal modo fino alla fine)